fbpx

Diamante (CS): al via il Peperoncino Festival 2013

peperoncini_rossi--400x300Un mix di gastronomia e cultura. Questa la sintesi del ‘Diamente peperoncino festival’ che, da oggi fino a domenica 15, svelerà tutti i segreti di questo alimento. Il punto di partenza è sempre la gastronomia e subito dopo arrivano i convegni, le tavole rotonde, le mostre, il cinema, la satira, il cabaret, gli spettacoli di strada, la musica e il folclore. Tutto per la strada, tutto rigorosamente senza biglietto d’ingresso. Tutto ‘ispirato’ al concetto di piccante che metaforicamente significa anche ‘trasgressivo’, ‘erotico’, ‘divertente’ e ‘fuori dall’ordinario’. Tutti per strada e tutti protagonisti in cinque giornate di allegria.

L’edizione 2013 del ‘Peperoncino festival’ rientra nel progetto ‘Calabria, terra di Festival’, promosso dall’assessorato alla Cultura della Regione Calabria. Testimonial d’eccezione Rocco Papaleo. I personaggi più piccanti di fumetti, cartoon e videogiochi si sfideranno con le loro rappresentazioni. I migliori cosplayers saranno premiati e saliranno sul palco di Romics. Come la gara nazionale anche l’edizione piccante sarà condotta da Mirko Fabbreschi che cura per Romics gli eventi speciali.

Per la prima volta ci sarà un concorso di giovani chef. Si cimenteranno preparando piatti piccanti per un ‘Master peperoncino’, con una giuria presieduta da Tiziana Stefanelli, l’avvocato che si è imposto a master chef.

‘Red hot dress peppers’ è un’altra iniziativa che sarà realizzata per la prima volta in collaborazione con Moda Movie. Sul palco di piazza Municipio a Diamante sfileranno dieci abiti ispirati al peperoncino, realizzati dagli artisti calabresi dell’Accademia di Brera con tessuti dell’industria tessile Sericos di Como e con la partecipazione degli studenti degli istituti Leonardo da Vinci e Nitti di Cosenza.

Negli stand di ‘Mondopic’, la fiera mondiale del peperoncino, saranno presenti per la prima volta le delegazioni del Brasile, dell’Austria e dell’Argentina che presenteranno le loro specialità col peperoncino. Al teatro dei ruderi di Cirella sarà presentato ‘Negroni al peperoncino’, un drink che unisce il classico gusto del Negroni alla saporita sensazione del piccante. Per l’occasione sarà presente Filippo Mori patron del ‘Club del Negroni’ che custodisce a Viareggio la ricetta segreta del drink. Cosi come è segreta questa ricetta del nuovo Negroni piccante senza nessuna indiscrezione nemmeno sulla varietà di peperoncino che viene utilizzata.

Il maestro Gerardo Sacco, che festeggia quest’anno cinquant’anni di attività, sarà presente al Festival con le sue creazioni esclusive in ricordo di Mattia Preti festeggiato quest’anno in Calabria. In anteprima nazionale sarà presentato ‘Peperoncino rosso sangue’ un romanzo di Franco Maiolino con una storia ambientata nel Festival di Diamante e cinque misteriosi delitti che si consumano, uno al giorno, proprio nelle cinque giornate della manifestazione. E per tutti i visitatori sarà disponibile la ‘Piccante card 2013’, la carta dei servizi del Festival con gadget, degustazioni, sconti e servizi gratuiti.