fbpx

Cosenza: cinque denunce per esercizio venatorio con mezzi non consentiti

La Polizia provinciale di Cosenza sequestra cinque fucili in operazione antibracconaggioCinque cacciatori sono stati denunciati nel corso di un’operazione antibracconaggio condotta dalla polizia provinciale di Cosenza in occasione dell’apertura della stagione venatoria. I cinque sono stati sorpresi, in località Silo Di Marano Principato, mentre cacciavano quaglie con un richiamo acustico del tipo vietato. Gli agenti hanno provveduto a sequestrare i fucili, le munizioni ed il congegno ed hanno denunciato i cinque per esercizio venatorio con mezzi non consentiti.