fbpx

Corigliano Calabro: l’omicida di Fabiana Luzzi ha superato gli esami di riparazione

16/ENNE UCCISA, 'VIVA QUANDO L'HO BRUCIATA'Davide M., il diciassettenne accusato dell’omicidio di Fabiana Luzzi, di 16 anni, uccisa e bruciata nel maggio scorso a Corigliano Calabro, ha sostenuto e superato nei giorni scorsi gli esami di riparazione per l’ammissione al quarto anno di Ragioneria. Il ragazzo è da giugno nel carcere Ferrante Aporti di Torino dove domani inizierà a frequentare le lezioni. Il Gip del tribunale dei minori di Catanzaro starebbe per disporre ulteriori approfondimenti psicologici.