fbpx

Controlli dei Nas al Sud, sequestro di formaggi nel Cosentino

carabinieri nasMaxi sequestro di formaggio del Corpo forestale dello Stato, coordinamento territoriale per l’ambiente di Castrovillari e San Sosti, durante controlli nell’ambito della tutela agroalimentare riguardante la lotta contro la contraffazione e le sofisticazioni dei prodotti alimentari in particolare formaggi e salumi a denominazione Dop e Igp. Sono state poste sotto sequestro 49 confezioni tra parmigiano e grana trovate nei banchi di vendita in un noto discount di Castrovillari. Il sequestro e’ avvenuto in quanto tali prodotti di formaggio preconfezionato utilizzavano nell’informazione ai consumatori sulle confezioni, indicazioni false o ingannevoli relative alla provenienza all’origine, alla natura e indicazioni non conformi a quanto indicato nel disciplinare di produzione della Dop, inducendo il consumatore in errore circa l’origine come la concomitanza del marchio del parmigiano Dop e la scritta “autorizzato dal consorzio grana padano”. Che come ben noto e’ un altro prodotto Dop. Oltre al sequestro e’ stata elevata una sanzione amministrativa di 4.000 euro. I controlli continuano in queste ore in altre attivita’ commerciali.