fbpx

Calabria: è nata la Rete delle Eccellenze dell’Agroalimentare

ciboDai fichi secchi Dop ai salumi di suino Nero di Calabria; dai prodotti da forno tipici, all’olio extravergine di oliva, al caffe’ tostato con la legna di quercia, alle confetture ed alle conserve per finire alla pasta artigianale trafilata al bronzo: nasce sulla base di un paniere consolidato di vere e proprie specialita’ regionale la Rete di aziende ”Eccellenze di Calabria”. A dare vita al nuovo soggetto l’intesa siglata, con tanto di atto notarile, tra l’Accademia delle Tradizioni Enogastronomiche di Calabria e la societa’ cooperativa Abracalabria. Ha preso forma cosi’ il progetto di dare una casa comune a 275 prodotti tipici calabresi riconosciuti dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali. La rete delle ”Eccellenze di Calabria” ha gia’ coinvolto una decina di aziende gia’ presenti sul mercato, alcune delle quali con una storia quasi secolare alle spalle. ”Si tratta di realta’ – e’ scritto in un comunicato – che hanno creduto nella qualita’ infischiandosene dei grandi numeri e dei condizionamenti del mercato. Prodotti di nicchia che hanno fatto della qualita’ il loro riferimento, che rispettano i cicli naturali, che sono esenti da conservanti, coloranti e quant’altro la grande industria agroalimentare e’ andata inventando. Il consumatore, oggi sempre piu’ sensibile ai contenuti salutistici del cibo che mangia, deve poter trovare risposte concrete e certificate sugli scaffali”.