fbpx

Atam: l’ Amministratore Unico incontra il Prefetto di Reggio Calabria Vittorio Piscitelli

imagesSi è tenuto questa mattina in Prefettura l’ incontro tra il Prefetto dott. Vittorio Piscitelli e l’ Amministratore Unico di Atam, prof. Antonino Gatto accompagnato dal Direttore Generale, ing. Vincenzo Filardo.
Durante l’ incontro l’ Amministratore Unico di ATAM ha espresso, innanzitutto, i sensi della sua stima per l’attività di “ricostruzione” civile del nostro territorio che il Prefetto sta promuovendo, rassicurandoLo al contempo che anche l’ attività al servizio dell’azienda e della città sarà improntata ai valori della trasparenza, della responsabilità e della legalità.
Ha poi trasferito, nell’ ottica del dialogo costruttivo con le Istituzioni, le proprie preoccupazioni circa la situazione che sta attraversando l’ azienda nello specifico ma anche l’intero comparto del trasporto pubblico locale.
“A tale scopo – dichiara l’ A.U. – ho già iniziato una ricognizione generale delle attività in essere, al fine di poter avanzare proposte e lanciare un segnale positivo e di fiducia. In tal senso, offro la mia completa disponibilità a tutte le indicazioni che il Prefetto mi vorrà dare al fine di operare in totale sinergia. Sono convinto – prosegue – infatti, che solo attraverso un adeguato gioco di squadra si possano affrontare e risolvere anche le situazioni più complicate.
Durante il corso dell’ incontro ho anche comunicato l’ adesione formale – prosegue il prof. Gatto – da parte di ATAM al progetto promosso dal Prefetto Piscitelli, d’ intesa con la Terna Commissariale del Comune ed altre importanti Istituzioni locali, volto a candidare Reggio Calabria a “Capitale della Cultura Europea 2019”. ATAM – conclude l’ Amministratore Unico – ha inteso aderire a questa iniziativa, essendo da sempre un’ azienda attenta ed impegnata a sostenere iniziative di carattere sociale e culturale, come è possibile riscontrare dalle varie partnership effettuate nel corso degli anni.”