fbpx

Arrestato a Torino il latitante Cosimo Demasi, fratello del capo della ‘ndrangheta di Gioiosa Ionica (Rc)

Cosimo Demasi, latitante arrestato a Torino - DA GALAVOTTICosimo Demasi, detto ‘Mingianisi’, 57 anni, è stato rintracciato e arrestato a Torino. Latitante, dovrà ora scontare  una pena di tre anni e tre mesi per reati inerenti gli stupefacenti. L’arresto è avvenuto con la collaborazione della squadra mobile di Reggio Calabria e del commissariato di Siderno Giorgio Demasi, fratello di Cosimo, fu arrestato, sempre a Torino, nel 2011,  per ‘ndrangheta perché ritenuto il capo della locale di Gioiosa Ionica (Rc).