fbpx

Agguato a Palmi, gravi le condizioni di Francesco Barbera

imagesSono ancora gravi le condizioni di Francesco Barbera, il macellaio di 36 anni ferito ieri sera nel corso di un agguato a Palmi, in provincia di Reggio Calabria. Dopo avere chiuso l’esercizio commerciale di sua proprietà, in via Telesio a Palmi, la vittima aveva preso posto sul proprio fuoristrada quando, dalla ricostruzione operata dai Carabinieri, un killer appiedato si è avvicinato al bersaglio e gli ha esploso contro una decina di colpi di pistola cal. 7.65. Il killer ha sparato sicuramente per uccidere, a giudicare dall’altezza dei proiettili conficcati nell’abitacolo, quattro dei quali hanno colpito Barbera al fianco sinistro.

Trasportato d’urgenza all’ospedale di Polistena, Barbera è stato poi trasferito presso la struttura di Germaneto, per delle complicazioni cardiache. I Carabinieri stanno indagando per risalire al movente, scavando a fondo nella vita di Barbera. In particolare i militari stanno vagliando, tra le varie ipotesi investigative, se il giovane macellaio sia o meno da ritenere vicino ad ambienti di criminalita’ organizzata, e specificamente alla cosca Gallico.