fbpx

Vedova Grassi: “nessuna antipatia per figlia Riina, in lei conflitto interiore”

libero grassiNon riesco a provare antipatia nei confronti di Lucia Riina. Nelle sue parole ho colto lo strazio di un conflitto interiore, una contraddizione drammatica in una donna che ha studiato tra l’amore nei confronti di un padre e l’identita’ di questo genitore“. Lo ha detto Pina Maisano Grassi, la vedova dell’imprenditore antiracket Libero, commentando con i giornalisti l’intervista dei giorni scorsi della figlia minore di Toto’ Riina ad una tv svizzera. “Ha risposto al giornalista in maniera sincera – ha aggiunto -. Certo dire di essere onorati di quel cognome e’ un po’ troppo, ma come si puo’ chiedere ad una figlia di rinnegare un padre?“.