Vacanze, Anas: proseguono gli spostamenti, traffico intenso

images Domenica di Ferragosto con traffico intenso sulle strade e autostrade italiane. Sin dalle prime ore di questa mattina proseguono gli spostamenti di lunga percorrenza verso le localita’ turistiche del versante adriatico, ionico e tirrenico del Paese. Il weekend che precede la settimana di Ferragosto non fa registrare particolari disagi e la circolazione risulta scorrevole sui 25.000 chilometri gestiti dall’Anas. Traffico intenso ma scorrevole, in particolare in Emilia Romagna e in Campania. In Veneto traffico rallentato sulla statale 16 tra lo svincolo dell’A13 Bologna-Padova e il bivio per Abano Terme e sulla stessa arteria, nelle Marche, tra Porto San Giorgio e Porto Sant’Elpidio e anche in Puglia a Foggia e Bari. In Liguria permane la chiusura di un tratto della statale 1 ”Aurelia”, in entrambe le direzioni tra Noli e Finale Ligure, a causa di una frana a Varigotti. I mezzi leggeri sono deviati sulla strada provinciale, mentre i mezzi pesanti sull’autostrada A10. In Piemonte, e’ provvisoriamente chiuso il tratto della statale 33 ‘del Sempione’ nei pressi di Domodossola, in entrambe le direzioni a causa di un incidente. Sono previste deviazioni in loco. Al momento, flussi di traffico di media e lunga percorrenza sono concentrati in direzione delle localita’ turistiche del Sud Italia dove il traffico e’ intenso sulla strada statale 107 ‘Silana Crotonese’ nel cosentino, sull’intero percorso della strada statale 106 ‘Jonica’ verso le coste calabresi e sulla statale 18 ‘Tirrena Inferiore’ in Basilicata e Calabria. In Campania, il traffico e’ molto intenso sul raccordo Avellino-Salerno, in direzione sud, tra Lancusi e l’innesto sulla A3 Salerno-Reggio Calabria. Sulla nuova autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria circolazione intensa, anche questa mattina, con punte di oltre 4.000 vetture l’ora nel tratto salernitano, in direzione sud, ma sempre scorrevole o comunque senza particolari criticita’. Traffico intenso anche nell’area lucana della A3 dove e’ presente un cantiere inamovibile tra Lauria e Laino Borgo. Tempi di attesa nella norma a Villa San Giovanni agli imbarchi verso la Sicilia. Nelle prossime ore si prevede una diminuzione della circolazione che riprendera’ progressivamente nel pomeriggio, fino a divenire particolarmente intensa nella serata per i primi rientri dei vacanzieri nelle aree metropolitane che si sommeranno agli spostamenti del weekend.