fbpx

Un elettore reggino del Pdl ci scrive: “vado a Roma per Silvio, ma Bondi sta delirando”

bondiGentile direttore,  appena ieri ho ascoltato alcune dichiarazioni sulla manifestazione a sostegno dell’On Silvio Berlusconi che si terrà il oggi presso la capitale. Ovviamente ognuno può dire ciò che pensa, restando nei limiti della “decenza”. Mi ha colpito, anche se detta in certo modo, la delirante dichiarazione di Bondi. E’ auspicabile, e mi avvio alla conclusione, una sua rettifica e/o le sue, laddove ne riconoscesse la gravità, pubbliche scuse. Noi del PDL, attivisti e simpatizzanti, stigmatizziamo qualsivoglia forma di violenza, tra le righe e non. Giova ricordare la “nostra”, e di tutti gli italiani perbene, levata di scudi contro la perniciosa “battuta” uscita dalla maleodorante fiata dell’ideologo, o presunto tale, dei Grillini: “La sparatoria? NON E’ FOLLIA PRENDERE LE ARMI…” Ordunque, evitiamo di fare la morale se poi qualcuno dei nostri (???) si fa contagiare dal virus dell’ignoranza. E adesso si va, in allegria…!“: questo il testo della lettera inviataci da un nostro lettore reggino, Giuseppe Daniele Canale.