Trentadue profughi approdati sulle coste della Sicilia sono sbarcati nel porto di Genova

>>>ANSA/PAPA A LAMPEDUSA: FARA' APPELLO A PRENDERSI CURA DEI MIGRANTITrentadue profughi approdati sulle coste della Sicilia sono sbarcati nel tardo pomeriggio nel porto di Genova, al molo Assereto. Hanno viaggiato a bordo di una nave “Gnv” fino al capoluogo ligure che aveva dato disponibilita’ per ospitare 39 migranti. Sono stati destinati a diversi centri gestiti dalla Fondazione Auxilium, dall’opera Don Orione e dal consorzio sociale Agora’. Provengono da Eritrea, Somalia e Nigeria. Tutti hanno presentato domanda per ottenere lo status di rifugiati. Sei mesi e’ la durata del permesso di soggiorno ottenuto dagli adulti mentre i minori potranno restare in Italia fino alla maggiore eta’ cosi’ come previsto dal programma di protezione internazionale del ministero dell’Interno.