Categoria: CALABRIACOSENZANEWS

Transumanze Sila Festival, grande successo di pubblico per le attività proposte domenica

Un week end veramente vivace quello offerto da Transumanze Sila Festival per il 24 e 25. Nel Centro Sperimentale Dimostrativo di Molarotta a Camigliatello, si sono aperti i Sila Country Games che proseguiranno anche il 13 agosto e il 1° settembre. Sabato si è tenuta una tavola rotonda organizzata in collaborazione Slow Festival, che ha avuto come oggetto il Turismo Accessibile.
L’incontro, moderato da Antonio Blandi, ha visto il confronto su una serie di operatori del settore sportivo e turistico in relazione alle difficoltà riscontrate dai portatori di handicap, nella loro totalità, dai dializzati che per spostarsi hanno bisogno di avere un punto di riferimento per la dialisi, fino ai portatori di handicap sensoriali. Anche un museo può essere concepito in modo tale da essere fruibile ad un cieco.
Al termine del dibattito l’Assessore allo Sport Turismo e Spettacolo della Provincia di Cosenza Pietro Lecce ha preso l’impegno di promuovere un tavolo di lavoro per realizzare una mappatura delle aree più o meno accessibili della Provincia di Cosenza e promuovere un adeguamento della fruibilità turistica del nostro territorio.
In armonia con il tema dell’incontro Ezio Imbrogna con il team del Fedula Ranch, ha dato il via ai Sila Country Games, partendo proprio con una intera giornata dedicata ai disabili e all’incontro tra loro e i cavalli. Domenica 25 ha visto un pienone sugli spalti del CSD di Molarotta, con un pubblico entusiasta che ha seguito divertito la lezione/spettacolo tenuta da Ezio Imbrogna sul Quarter Horse.
A seguire la Western Grand Parade: uno spettacolo di monta americana in grande stile che ha affascinato il numeroso pubblico presente. Dal Trail Horse, esercizi di precisione millimetrica offerti dal piccolo Matteo di dieci anni in sella ad un possente cavallo quarter, governato con equilibrio e sicurezza, facendolo passare attraverso un cancello senza smontare dalla sella, o passare attraverso due ostacoli molto vicini tra loro. Francesca Imbrogna, campionessa regionale di Team Penning, classificata per Verona Fieracavalli 2013, ha incantato il pubblico con tutti il team del Fedula Ranch, con espressioni di grande tecnica e suggestiva potenza dei cavalli. Parte del pubblico che non finiva di aumentare ha atteso fino alle tre del pomeriggio per assistere nuovamente allo spettacolo, dopo aver passato una rilassante giornata nel Centro Sperimentale dell’Arsac che ha proposto una mostra dell’attività svolta dall’ente.
Grande partecipazione alle attività proposte dall’Arsac che ha organizzato visite guidate agli allevamenti sperimentali di trota e lepre europea, utilizzate per il ripopolamento delle aree protette. Inoltre al’interno del centro sperimentale di Malarotta è stata allestita una stazione meteorologica, e ai visitatori è stato spiegato il funzionamento e l’importanza che il clima riveste nella nostra vita. A curare il servizio è stato Antonino Ocello, dir. Centro manutenzione regionale Arsac agrometereologico.