Terremoto in provincia di Messina: altre 7 scosse di assestamento dopo le prime quattro

map_loc_tSuccessivamente alle prime due scosse di terremoto verificatesi all’1.04 e all’1.06 in provincia di Messina (clicca qui per leggere tutti i dettagli), si sono verificate ulteriori 5 scosse di assestamento, nessuna delle quali è stata avvertita dalla popolazione. Delle prime due, di magnitudo 2.6 e 2.5, vi abbiamo dato notizia nel precedente articolo.

Successivamente se ne sono verificate altre sette: la prima all’1.13, di magnitudo 2.0, la seconda e la terza entrambe all’1.18, rispettivamente di magnitudo 2.1 e 2.0, la quarta all’1.19, ancora di magnitudo 2.0. Le ultime tre fin’ora registrate si sono verificate all’1.20 (magnitudo 2.2), all’1.21 (magnitudo 2), all’1.23 (magnitudo 2.1). Anche queste scosse non sono state avvertite dalla popolazione. L’epicentro è stato localizzato nella medesima zona delle precedenti, tra i comuni di Brolo, Gioiosa Marea e Patti, tra i 10 e i 18 chilometri di profondità.

Leggi anche:

Terremoto in provincia di Messina: ulteriori 5 scosse d’assestamento