Stasera Goran Bregovic con l’orchestra dei matrimoni e dei funerali al parco archeologico scolacium di Roccelletta di Borgia

imagesStasera, con inizio alle 21.30, davanti ai ruderi della Basilica dell’antica Scolacium nel Parco Archeologico di Roccelletta di Borgia (a poca distanza da Catanzaro Lido), “Fatti di Musica 2013” presenta e premia il concerto di Goran Bregovic con la sua Orchestra dei Matrimoni e dei Funerali, unica tappa in Calabria del suo nuovo tour mondiale “Champagne for Gypsies”.

Il concerto di Bregovic, atteso a Roccelletta da fan non solo calabresi, è un autentico evento della 27ma edizione della rassegna del miglior live d’autore ideata e diretta da Ruggero Pegna, che premia con il “Riccio d’Argento” del celebre orafo Gerardo Sacco alcuni dei migliori live d’autore italiani e internazionali di ogni stagione. L’apertura dei cancelli è prevista per le ore 20.00, mentre la biglietteria del Parco entrerà in funzione alle 17.00.

La collaudata Banda dei Matrimoni e dei Funerali di Goran Bregovic, nell’incantevole Parco Scolacium di Roccelletta di Borgia, uno dei luoghi più suggestivi e ricchi di storia della Calabria, accenderà di allegria l’intera estate calabrese. Lo straordinario compositore e musicista bosniaco, nato a Sarajevo da padre croato e madre serba, sarà in Calabria con la formazione completa, unica e originale, come è noto composta da una banda di ottoni, percussioni e colorate coriste in costumi tipici, per quello che si preannuncia come uno dei concerti più coinvolgenti di questa edizione di “Fatti di Musica”. Prevedibile, infatti, il solito straordinario clima di festa che porterà il pubblico fino al ballo. La musica di Bregovic, traendo ispirazione da temi zigani e slavi meridionali, è una miscela di allegria ed energia, fusione della tradizionale musica polifonica popolare dei Balcani con il tango e le bande di ottoni, capace di coinvolgere e trascinare tutti in un’atmosfera contagiosa di piacevole delirio collettivo. Goran Bregovic ha al suo attivo oltre trenta colonne sonore, tra cui quella di Underground di Emil Kusturica, Palma d’Oro a Cannes, e ben diciannove album, ultimo dei quali il successo mondiale “Champagne for Gypsies”, incentrato sul riuscitissimo cocktail tra ritmi balcanici e gitani..

Dopo Bregovic, “Fatti di Musica 2013” proseguirà il 17 agosto all’Arena Magna Grecia di Catanzaro Lido con il nuovo show di Enrico Brignano, dal titolo “Il Meglio d’Italia”, in cui l’attore comico romano sarà accompagnato dall’Orchestra diretta dal maestro Federico Capranica. Il 22 agosto, poi, altro atteso appuntamento con Max Gazzè nella splendida cornice dell’Anfiteatro Belluscio di Altomonte, in chiusura del “Festival Euromediterraneo 2013”.

La chiusura di “Fatti di Musica Estate 2013” è fissata per il 25 agosto con il magico concerto di Noa con Gil Dor e i Solis String Quartet all’ Anfiteatro Mitoio di Lamezia Terme, peraltro dedicato a tutte le donne vittime di violenza.