fbpx

Soccorsi due gommoni con a bordo 210 profughi nel Canale di Sicilia

IMMIGRAZIONE: GOMMONE CON 77 PERSONE SOCCORSO DA NAVE MARINAIl pattugliatore Corsi della Guardia Costiera ha soccorso, durante la notte, due gommoni con a bordo 210 persone, nel Canale di Sicilia. Sono centinaia i migranti che in questi giorni sono stati portati in salvo. L’arrivo degli ultimi naufraghi giunti nelle acque siciliane è previsto in mattinata a Lampedusa. Il primo intervento è scattato alle 22 e 30 di ieri sera, quando un gommone è stato avvistato dal pattugliatore a 70 miglia da Lampedusa. Mentre venivano espletate le prime operazioni di soccorso, è pervenuta una seconda richiesta di aiuto tramite un telefono satellitare. Un altro gruppo di 110 migranti, infatti, si trovava a bordo di un gommone con motore in avaria a circa 35 miglia piu’ a Sud rispetto alla zona dove Nave Corsi stava operando. Il natante alla deriva è stato raggiunto dalla Guardia Costiera intorno alle 2 di notte. Anche in questo caso i migranti saranno trasportati a Lampedusa.