Serie B – Lanciano-Reggina 1-1, le pagelle

barillàLe pagelle di Lanciano-Reggina a cura della redazione di Strettoweb.com

Benassi voto 7: il gol subito non è colpa sua, sbaglia nettamente un’uscita, le parate su Amenta e Falcinelli nella ripresa salvano il risultato
Adejo voto 5: Viene saltato più volte e nella fase di spinta non lo si vede ma
Lucioni voto 5,5: l’unico a verticalizzare effettua un passaggio verticale di 20 metri cercando la punta, tranquillo in fase difensiva. La fa grossa al minuto 17 regalando la palla a Falcinelli che sbaglia davati a Benassi
Ipsa voto 5: il gol subito è colpa sua, si dimentica completamente il difensore rossonero
Maicon voto 5: In teoria, il pericolo numero uno per la difesa del Lanciano, in pratica, non si vede mai
Strasser voto 6,5: è lui il faro del centrocampo, prende la squadra per la mano, ma non è accompagnato dal resto della squadra
Colucci voto 5: schierato a sorpresa da mister Atzori, non ripaga la fiducia, la sua presenza in campo si nota, ma in negativo. Pericolo solo al minuto 43 con un colpi di testa
De Rose voto 5,5:
Soffre il palleggio rossonero e prova a reggere con la forza fisica, tamponando qua e là, alla lunga, però, non ne intercetta più una
Barillà voto 6: dopo tanti anni in B, da lui ci si aspetta qualcosa in più invece si limita a fare il classico compitino, fa l’assist del gol, salva sulla linea a pochi secondi da termine
Louzada voto 5: la brutta copia del giocatore visto con il Bari,  prova in più occasioni a superare l’uomo senza riuscirci
Gerardi voto 6: Troppo isolato, prova a combattere da solo contro la difesa locale. Ne esce sconfitto, ma con la testa bella alta.

Di Michele s.v.: batte un calcio di punizione e mette Fischnaller davanti al portiere, il resto è noia
Fischnaller voto 5,5: prova a ravvivare l’attacco amaranto, potrebbe diventare l’eroe della giornata, ma non riesce a concretizzare l’azione gol
Cocco 6,5: 100%!! Un tiro, un gol. Tocca il suo primo pallone e lo spedisce in fondo al sacco, salva la Reggina dalla prima sconfitta