fbpx

Sellia Marina (Cz), denunciati dai carabinieri per detenzione di marjiuana

images 8Una decina di denunce, oltre 250 veicoli controllati, diverse persone segnalate quali assuntori di sostanze stupefacenti. E’ questo il bilancio delle attivita’ di controllo predisposte dai carabinieri della Compagnia di Sellia Marina (Catanzaro) durante le festivita’ di Ferragosto, attuati con l’obiettivo di garantire maggiore sicurezza durante le giornate di particolari movimenti sulle arterie stradali di competenza, con presenze elevate di vacanzieri. Per questo sono state utilizzate anche le apparecchiature per il rilievo della velocita’ e per il tasso alcolemico degli automobilisti. Gli uomini del capitano Giovanni De Nuzzo hanno denunciato un operaio di 27 anni, residente a Soveria Simeri, G.D., perche’ sorpreso alla guida del proprio motoveicolo sprovvisto della patente di guida della relativa categoria. Sottoposto a perquisizione personale il giovane e’ stato trovato in possesso di 0,62 grammi di cocaina, posta sotto sequestro, e si e’ anche rifiutato di sottoporsi ad esame tossicologico; la denunciata e’ scattata per guida con patente diversa e rifiuto di sottoporsi ad esame tossicologico, oltre alla segnalazione quale assuntore di sostanze stupefacenti. Un marocchino di Sellia Marina, E.A., 55 anni, e’ stato invece denunciato per guida con patente revocata. Per guida in stato di ebbrezza sono stati denunciati una donna di Bari, M.R., 42 anni, un giovane di Cropani F.M., 31 anni, di Cropani, ed un uomo di San Giovanni in Fiore, M.S., 34 anni; i tre sono stati sorpresi alla guida dei rispettivi veicoli in evidente stato di alterazione psicomotoria dovuta all’ingestione di sostanze alcoliche; Un uomo di Sellia Marina, B.G., 58 anni, e’ stato denunciato per porto ingiustificato di oggetti atti ad offendere, poiche’, a seguito di perquisizione veicolare, e’ stato trovato in possesso di un “piede di porco”. Per tre catanzaresi, P.S., 35 anni, V.C., 51, e V.F., 29, il deferimento e’ arrivato per trasporto non autorizzato di rifiuti pericolosi, poiche’ sorpresi alla guida del proprio autocarro mentre trasportavano rifiuti ferrosi. Nei controlli dei militari e’ finito anche un crotonese, R.L., 41 anni, denunciato per false dichiarazioni sulla identita’ o su qualita’ personali proprie o di altri, guida con patente revocata e segnalato quale assuntore di sostanze stupefacenti poiche’ trovato in possesso di 4 grammi di marijuana. Le segnalazioni quali assuntori di stupefacenti sono scattate anche nei confronti di un giovane di Crotone, C.A., 24 anni, trovato in possesso di una dose di marijuana; un catanzarese S.M., 25, trovato in possesso di uno spinello; un uomo di Sellia superiore, V.V., trovato con 4 grammi di marijuana.