Sant’Agata Militello (Me): litigio alla “Sagra del pesce”. In due ai domiciliari

  • Antonino Scaffidi
    Antonino Scaffidi
  • Salvatore Petrisi
    Salvatore Petrisi
/

Sicilia/ Palermo, maltrattava moglie e figlia 13enne: allontanatoAntonio Scaffidi Fonte, 32 anni e Salvatore Petrisi, 18 anni, si trovano agli arresti domiciliari accusati di resistenza a pubblico ufficiale, lesioni personali e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale. I due sono stati protagonisti di una lite alla Sagra del Pesce di Sant’Agata Militello. I poliziotti li hanno sospresi mentre si picchiavano e si minacciavano di morte a vicenda. Uno degli agenti è stato anche colpito alle spalle e ha riportato alcune contusioni. L’episodio si è verificato in via Cosenza, durante lo svolgimento della rinomata manifestazione estiva.