Rossano, Oliverio sul Tribunale: “Le dichiarazioni del ministro ci inducono ad un ragionevole ottimismo”

images“Le affermazioni del Ministro Annamaria Cancellieri rilasciate oggi nel corso di una intervista radiofonica su RadioUno, ci devono indurre ad un ragionevole ottimismo e ritenere che tra i tribunali che non saranno chiusi, perché in zone ad alto tasso di criminalità, sia compreso prima di tutto quello di Rossano Calabro”.
E’ quanto afferma, in una nota, il Presidente della Provincia di Cosenza, on. Mario Oliverio.
“Confido –prosegue Oliverio- in una azione collettiva da parte del Governo, perché consentire al Tribunale di Rossano Calabro di continuare ad operare non è un atto di controriforma. Ho avuto modo nei giorni scorsi di illustrare al Presidente del Consiglio Enrico Letta ed al Ministro della Giustizia Annamaria Cancellieri le motivazioni che evidenziano come i dati inerenti al tribunale di Rossano siano coerentemente riconducibili alle indicazioni della stessa riforma”.
“Non sorprende il fatto –conclude il presidente della Provincia di Cosenza- che se dovesse essere soppressa la circoscrizione di Rossano, potrebbe non essere garantita in maniera adeguata ed efficace l’attività giudiziaria relativa ad un bacino di utenza dalla dimensione territoriale molto estesa e assai esposto ai rischi della mafia ed alla crescita ed alla diffusione della illegalità”.