Regione Calabria: missione istituzionale in Cina del Presidente Scopelliti e dell’assessore Fedele

Scopelliti in Cina Incontro Bao Yujun1Il Presidente della Regione Giuseppe Scopelliti e l’assessore  all’internazionalizzazione Luigi Fedele, su invito ufficiale delle autorità locali – informa una nota dell’Ufficio stampa della Giunta regionale – sono in visita in Cina nella regione dello Shandong per una serie di incontri istituzionali a Jimo. In mattinata Scopelliti e Fedele hanno incontrato per un saluto di benvenuto il vicesindaco della municipalità di Jimo, Song Zongjun e il General manager del Qingdao Jimo Market Construction e Development, Gong Zhiliang con cui, a seguire, hanno proceduto alla visita della zona fieristica internazionale e dei mercati della città tra cui il nuovo International Trade City in costruzione. L’edificio occupa una superficie di trecentomila metri quadrati di cui almeno sessantamila destinati alle aziende italiane che intendono esportare i loro prodotti in Cina. Interesse è stato mostrato per le aziende produttrici di moda, gioielleria ed enogastronomia. Nel pomeriggio il Presidente Scopelliti e l’assessore Fedele hanno avuto un lungo colloquio con Liu Zansong, segretario del Partito Comunista Cinese (CPC) della città di Jimo, con il vicesindaco di Jimo, Song Zongjun, il Presidente ed il General manager del Qingdao Jimo Market, Zhu Hongji e Gong Zhiliang. Liu Zangsong ha ringraziato Scopelliti per la sua presenza soprattutto nella giornata di domani alla cerimonia dei lavori di costruzione del market sottolineando come la presenza di imprese italiane sia importante per una zona a forte vocazione commerciale come il Qingdao e auspicando uno stretto rapporto di lavoro con la Calabria. Il Presidente della Regione ha ringraziato per l’invito ed ha illustrato ai presenti la storia della Calabria e la sua vocazione turistica ma non solo: “l’agricoltura è un’attività estremamente interessante da noi – ha sottolineato il Governatore – abbiamo una importante produzione di olio e vino ma penso anche ad alcune pianti particolari, tipo il bergamotto che si trova solo in Calabria o al cedro. Il nostro desiderio è quello di poterci aprire commercialmente verso il mondo asiatico e in particolar modo verso la Cina con cui ci sono molti elementi per avviare un rapporto di collaborazione. L’apertura di questo centro commerciale che state realizzando è straordinaria e di estremo interesse per le nostre aziende”. Anche l’assessore Fedele ha evidenziato il forte interesse verso il mercato asiatico: “ci siamo resi conto di persona che  la Cina è un paese in continua espansione. Dopo questo incontro con le autorità locali insieme al Presidente Scopelliti crediamo che per le aziende calabresi questo mercato possa essere

una vera opportunità. C’è interesse per il settore agroalimentare ma anche per l’artigianato ed il settore orafo. Come assessorato Scopelliti in Cina Incontro Bao Yujunall’internazionalizzazione programmeremo un’azione sul paese Cina per far conoscere i nostri imprenditori ma anche per attrarre investimenti verso la Calabria. Consegneremo alle autorità cinesi che ci hanno cortesemente invitato l’elenco delle aziende che hanno risposto alla manifestazione pubblica d’interesse fatta dall’assessorato in occasione di questa missione”. A seguire il Presidente Scopelliti e l’assessore Fedele hanno incontrato Bao Yujun Presidente della All China Private Enterprise Federation, Camera di Commercio non governativa che  raccoglie tutti gli industriali e le imprese cinesi. Il Presidente  Bao, all’inizio dell’incontro, ha chiesto a Scopelliti di illustrargli un quadro sull’attuale situazione politica italiana, successivamente ha rappresentato l’esigenza delle imprese cinesi di potersi affacciare sul mercato italiano del Sud soprattutto verso la Calabria. Scopelliti ha illustrato il progetto sulla portualità sia commerciale con Gioia Tauro che turistica e l’attuale stato delle strutture alberghiere nella regione. Dopo la visione di un video sulle bellezze naturali e culturali della Calabria, anche con passaggi su l’enogastronomia, il Presidente Bao ha fatto presente al Presidente Scopelliti la disponibilità ad una visita in Italia con una importante delegazione di imprenditori cinesi pronti a investire nella regione, disponibilità colta al volo dal Governatore che darà seguito quanto prima predisponendo un programma per poter ospitare l’importante delegazione commerciale.