Reggio: dopo la cerimonia di consegna degli attestati ai neo “Pagliacci Clandestini”, l’associazione ha incontrato il commissario La Paglia

pagliacci Clandestini Piazza italia attestatiGrande entusiasmo per l’Associazione di Promozione Sociale “Pagliacci Clandestini” di Reggio, che questa mattina a Piazza Italia ha organizzato la consegna degli attestati di partecipazione al corso base di clown sociale, scegliendo proprio uno spazio pubblico per chiedere una sede in cui allestire e mettere in campo nuove attività sociali ed educative. La cerimonia si è tenuta davanti all’ingresso di Palazzo San Giorgio, coordinata da Santo Nicito, capocomico della compagnia teatrale “Circo Abusivo”, alla presenza di curiosi e funzionari comunali: ben dodici clown, in una colorata tenuta d’assalto, hanno ricevuto l’attestato divenendo ufficialmente “Pagliacci Clandestini”. «Sì è vero, siamo artisti di strada – hanno spiegato i clown al Commissario Straordinario Carmelo La Paglia – ma abbiamo bisogno di uno spazio in cui poter creare spettacoli, progetti e attività di cura, accoglienza, recupero, prevenzione nelle aree a rischio e nelle fasce deboli del nostro territorio». In rappresentanza della Commissione Straordinaria del Comune di Reggio Calabria, il dottor La Paglia ha messo in calendario un altro appuntamento con i “Pagliacci Clandestini”, previsto per mercoledì 28 agosto alle ore 17, in cui sarà possibile consegnare le idee progettuali dell’Associazione per ottenere il bene richiesto ormai da anni.

Pagliacci Clandestini sit in al comune