Categoria: CALABRIANEWSREGGIO CALABRIA

Reggio: domani Bernardini e Pannella visitano il carcere

“I referendum promossi dai Radicali sulla giustizia giusta, i diritti civili e l’amnistia costituiscono l’unica via di uscita dalla flagranza criminale dello Stato rispetto alle condizioni di sovraffollamento delle carceri e all’eccessivo carico di processi destinati a una generale prescrizione. Il tema della riforma della giustizia, a trent’anni di distanza dall’arresto di Enzo Tortora, risulta oramai ineludibile e il compito di affrontarlo appartiene ai cittadini attraverso lo strumento referendario di fronte alla paralisi parlamentare”. Lo sottolinea una nota dei Radicali Italiani, nel promuovere un’iniziativa che si terra’ nel pomeriggio di oggi in Calabria. L’appuntamento, si legge in una nota dei Radicali, e’ alle 17.30, a Gambarie (RC), dove si terra’ una conferenza stampa sulla giustizia con Marco Pannella e Rita Bernardini (Radicali Italiani), il senatore del Pdl Nico D’Ascola, gli avvocati Carlo Morace (giunta nazionale Ucpi) e Gianpaolo Catanzariti (Riformisti Italiani), il cons. prov.le Francesco Cannizzaro (lista Scopelliti Presidente) Durante l’incontro, si legge ancora nel comunicato, potranno essere sottoscritti i quesiti referendari. Poi, domani, una delegazione, composta da D’Ascola, Rita Bernardini e Marco Pannella, gli avvocati Gianpaolo Catanzariti e Carlo Morace, i radicali Matteo Angioli e Laura Harth procedera’ ad una visita ispettiva presso la casa circondariale di Reggio Calabria.