fbpx

Reggina, Atzori: “ho ancora qualche dubbio sulla formazione iniziale”

Atzori_16_08_13Si è svolta all’Oreste Granillo, la conferenza stampa di mister Atzori in vista della gara di Coppa Italia contro il Crotone. Alle domande dei giornalisti presenti in sala, queste le risposte del tecnico amaranto:

CAPITOLO CROTONE – “E’ un derby, e come tutti i derby ha il suo fascino, è una gara molto sentita da tutti. Non è stato possibile visionare la gara contro il Latina, ma da quello che è stato riportato dai nostri osservatori che hanno assistito alla partita, è un Crotone in palla specie sulle fasce dove Mazzotta e Del Prete sembrano già essere in forma campionato“. Il tecnico amaranto si sbilancia aggiungendo che il Crotone, analizzata la rosa a disposizione, potrebbe essere la vera sopresa del campionato cadetto. “Mi aspetto una partita sulla falsa riga di quella col Carpi – aggiunge Atzori – ci sono giocatori che devono dimostrare di poter essere utilizzati per quel ruolo”.

FORMAZIONE – “Ancora ho qualche dubbio su quella che sarà la formazione iniziale, l’allenamento di rifinitura previsto dopo la conferenza mi dirà le risposte che aspetto”. L’unica cosa certa degli undici iniziale è la presenza in porta di Paolo Baiocco, il neo arrivato Benassi quindi andrà in panchina con Zandrini rilegato al ruolo di terzo portiere.

CAMILLERI – Sulla cessione di Camilleri, il pensiero del tecnico: “Io non trattengo nessuno, il ragazzo ha espresso la volontà di andare via per giocare con una certa continuità, cosi è stato”.

DI MICHELE: “Sta lavorando intensamente, abbiamo bisogno di test più impegnativi per prevederne il rientro, ma penso che fra 15 giorni potrà aggregarsi al gruppo”.

Dopo la conferenza stampa, la Reggina è scesa in campo per l’allenamento di rifinitura.