fbpx

Patti (Me): tentata violenza sessuale e rapina, tre arrestati

arresto-con-manetteTre uomini, un pregiudicato 37enne e due incensurati, rispettivamente di 30 e 26 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri di Patti e Gioiosa Marea, in provincia di Messina, con le gravi accuse di violenza sessuale, violenza privata e rapina. Per il 37enne e il 30enne le manette sono scattate nel pomeriggio di sabato. Una donna ha telefonato al 112, denunciando l’irruzione nella propria abitazione di alcuni uomini. I tre uomini erano entrati con la forza in un appartamento dove vivono due donne straniere. Minacciandole, hanno preteso dalle due un rapporto sessuale e la consegna di tutto il denaro e gli oggetti di valore presenti in casa.

Immediato l’intervento delle forze dell’ordine, che ha colto sul luogo del reato i due uomini, arrestati dopo una breve fuga. Successivamente è stato identificato e arrestato anche il 26enne, gravemente sospettato di aver partecipato all’azione criminale.  I tre uomini, tutti residenti in comuni della fascia tirrenica, sono stati posti agli arresti domiciliari.