fbpx

Messina: stasera il concerto conclusivo del 2° Campus Internazionale del Saxofono

musica1Stasera, martedì 27, alle ore 21, si svolgerà il concerto conclusivo del secondo Campus Internazionale del Saxofono Città di Messina, che si terrà nell’Anfiteatro Domenico Cicciò, situato sulla terrazza del Palacultura ”Antonello da Messina”. L’assessore alla cultura e alle identità, Sergio Todesco, nel quadro delle attività estive, ha allestito e messo a disposizione delle organizzazioni messinesi, che ne faranno richiesta, l’Anfiteatro Cicciò, la cui disponibilità sarà valida sino al 15 settembre. Formato da 99 posti a sedere e con i servizi base per ospitare piccoli eventi, per il suo utilizzo sarà data priorità agli spettacoli gratuiti e a condizione che il costo per il pubblico non superi i cinque euro a persona. Il concerto di oggi, che inaugurerà la concessione dello spazio, si articolerà con le esecuzioni degli studenti internazionali del Campus internazionali, coadiuvati dagli insegnanti Antonino Mollica (professore al conservatorio di Cambrai, Parigi), Fabrizio Mancuso (professore al C.N.R. di Annecy), Mario Ciaccio (saxofonista presso la Banda della Polizia di Stato italiana), Pascal Bonnet (saxofonista presso la Banda della Polizia francese), Frederico Alba (professore al Conservatorio di Perugia) e Fumie Ito (pianista accompagnatrice nella classe di saxofono presso il C.N.S.M. di Parigi). Il programma prevede l’esecuzione di 2 composizioni di musica contemporanea per sassofono; la prima Sacro Bosco di Takahiro Sakuma per sax solo, la seconda “Quadro Uno” per quartetto di sassofoni e live electronics, del compositore siciliano Giuseppe Rapisarda, composizione in prima assoluta, commissionata dal Campus. A seguire si esibiranno gli studenti del Campus in formazione, che vanno dal quartetto agli Ensemble, con musiche di Girotto, Villa Lobos, Piazzolla, Gershwin, Cimarosa, Bach, Vivaldi, Glazounov. Sabato 31 si svolgerà la prima edizione del “Simply’s Got Talent”, manifestazione artistica e di degustazione di prodotti tipici, il cui introito sarà devoluto alla Fondazione Telethon. Per motivi organizzativi, invece, sono stati annullati gli appuntamenti di domani, mercoledì 28, domenica 1 settembre e mercoledì 4.