Messina: padre e figlio arrestati per furto di rame

pattuglia carabinieri 112Padre e figlio arrestati per furto di rame a Messina, Mario e Domenico Lombardo, di 58 e 19 anni, sono stati bloccati dai carabinieri mentre stavano asportando cavi e altro materiale elettrico da un albergo in disuso, di proprietà della Provincia, in viale della Libertà.

Con loro c’era un diciassettenne che è stato denunciato a piede libero. Intervenuti dopo una segnalazione al 112, i militari hanno trovato l’uomo a fare da palo, mentre il figlio e il minore erano al primo piano dello stabile, intenti a manomettere gli impianti dei pannelli solari per impadronirsi degli elementi in rame