fbpx

Messina, minaccia la moglie con un bastone, poi picchia i carabinieri. In manette 52 enne di Ucria

pattuglia carabinieri 112I carabinieri l’hanno sorpreso mentre picchiava con un bastone contro il portone di casa della moglie, dalla quale si era separato. Si tratta di Francesco Radazzo, 52 anni. L’uomo minacciava la moglie e quando i carabinieri l’hanno scoperto ha reagito picchiando i militari. Radazzo è finito in manette. L’episodio si è verificato a Ucria, in provincia di Messina. L’uomo ora dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia, violenza, resistenza, minaccia e lesioni a pubblico ufficiale. Uno dei carabinieri picchiati ha riportato infatti alcune contusioni, giudicate guaribili in una decina di giorni.