Messina, famiglie accampate al Comune: soluzione temporanea nella vecchia scuola di Cataratti

scuola catarattiSi tratta di una soluzione temporanea, ma per il momento è il massimo che l’amministrazione potesse fare. Le tre famiglie che da diversi giorni si sono accampate nei corridoi di palazzo Zanca in segno di protesta per chiedere il diritto alla casa, potranno finalmente trovare una sistemazione più consona dei divanetti del Comune.

Stamani l’assessore alla protezione civile, Filippo Cucinotta, ha effettuato un sopralluogo nei locali dell’ex plesso scolastico Catarratti, dove da oggi pomeriggio saranno ospitate le tre famiglie che da giorni vivono a palazzo Zanca. Nel corso della visita sono stati verificati gli interventi di pulizia della struttura, dove nel pomeriggio volontari della Croce Rossa Italiana consegneranno una cucina elettrica.

Successivamente l’amministrazione si occuperà della delicata questione delle graduatorie per accertare chi effettivamente ha diritto o meno ad avere una casa.