Messina: detenzione di armi e stupefacenti, in manette un 25enne di Giostra

giovanni crisafulliIn manette un 25 di Giostra, Giovanni Crisafulli, per detenzione di Armi, munizioni e piantine di marijuana. E’ stato arrestato dai Carabinieri con l’accusa di coltivazione e detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti, ricettazione, detenzione illegale di armi e munizionamento e alterazione di arma comune da sparo.

Durante una perquisizione, i militari dell’arma hanno trovato abilmente occultati, 2 grammi circa di marijuana nonché materiale vario per il confezionamento. Inoltre, sul terrazzo i Carabinieri hanno rinvenuto 6 piantine di marijuana dell’altezza variabile da 85 a 150 centimetri, che il prevenuto coltivava sul terrazzo. All’interno di un piccolo deposito, situato nel terrazzo e nella disponibilità del prevenuto, i Carabinieri rinvenivano, occultato in un cassetto di un mobile, un fucile sovrapposto calibro 12, c.d. a “canne mozze”, unitamente a 12 cartucce calibro 12, 26 cartucce calibro 16 e una cartuccia per pistola calibro 7,65, il tutto illegalmente detenuto.