Messina: da oggi, come in tutta Italia, sconto del 30% sulle multe se si pagano subito

multaDa oggi, mercoledì 21, data di entrata in vigore della Legge n. 98/2013 di conversione D.L. n. 69 del 21 giugno 2013, si applicano le modifiche dell’art. 202 del Codice della strada. La Legge n. 98 stabilisce che gli importi dei pagamenti delle sanzioni vengano ridotti del 30%, se i versamenti saranno effettuati entro 5 giorni dal momento in cui si riceve il verbale, o tramite contestazione immediata su strada o mediante notifica postale.

La riduzione del 30%, ha precisato il comandante del Corpo della Polizia Municipale, Calogero Ferlisi, spetta nei casi in cui gli agenti accertatori o gli ausiliari del traffico lasciano l’avviso di accertamento, il foglietto verde, sul parabrezza del veicolo (per esempio divieto di sosta o mancata esposizione del gratta e sosta), in questo caso la modalità di pagamento permetterà di risparmiare anche le spese di notifica; quando il verbale è notificato o contestato dallo scorso 16 agosto in poi, a condizione che il pagamento avvenga entro 5 giorni dalla data di notifica o contestazione.

La riduzione del 30% non è applicabile nelle violazioni per cui non è ammesso il pagamento in misura ridotta; nelle violazioni in cui è prevista come sanzione accessoria la confisca del veicolo o la sospensione della patente di guida; e in quelle previste dalla legislazione complementare, ma non inserite nel codice della strada. Nel caso di presentazione di ricorso al Prefetto o di opposizione al Giudice di Pace non si applica la riduzione del 30%.

Maggiori informazioni sulla modalità di sconto e di pagamento delle multe possono essere consultate sul sito del comune di Messina, all’indirizzo www.comune.messina.it/il-comune/polizia-municipale/sanzioni/ o chiamando i numeri di telefono 0907723782, Sezione Studi, o 0907723817, Sezioni Contravvenzioni, dalle ore 9 alle 12.