Messina: 23enne arrestato per spaccio di marijuana

angelo cacopardoIeri mattina, in contrada Fucile, gli agenti della Squadra Mobile hanno tratto in arresto Angelo Cacopardo, messinese di 23 anni e denunciato in stato di libertà T.V.. per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente.

Gli agenti, hanno bussato alla porta della baracca di Cacopardo quando hanno notato che qualcuno lanciava da una finestra un borsello in pelle al cui interno erano custoditi numerosi involucri in carta stagnola contenenti marijuana e 90 euro, ritenuti provento dell’attività di spaccio. Sono così scattate le perquisizioni domiciliari. In una baracca adiacente a quella di Cacopardo i poliziotti hanno scoperto una busta contenente 700 grammi di marijuana, un bilancino di precisione e carta stagnola per il confezionamento delle dosi. Secondo gli investigatori la donna proprietaria della baracca, custodiva la sostanza per conto di Cacopardo essendo incensurata e dunque insospettabile. Per lei è scattata una denuncia per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. Giudicato stamani per direttissima Cacopardo ha patteggiato 2 anni e 4 mesi di reclusione ed è tornato in libertà.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...

INFORMAZIONI PUBBLICITARIE