fbpx

Locri, sequestrati gazebo abusivi

imagesI militari della Guardia Costiera di Siderno Marina e Roccella Jonica hanno posto sotto sequestro preventivo urgente un’area demaniale di circa 160 mq. I militari hanno accertato che l’area demaniale era stata occupata abusivamente da due strutture costituite da gazebo in tubi innocenti e teli in pvc ubicate sull’arenile del Comune di Locri.

Il sequestro dei beni è stato eseguito al fine di impedire il rinnovarsi del reato di occupazione abusiva su pubblico suolo demaniale marittimo, nonché ai fini probatori di quanto accertato, sussistendo il pericolo che il reato venisse portato a ulteriori e più gravi conseguenze nonché di alterazione ovvero di dispersione delle prove. Le strutture sequestrate sono state consegnate in custodia al corpo della Polizia Municipale di Locri in attesa della convalida del sequestro di iniziativa da parte della magistratura.