fbpx

Immigrazione, Catania: una vittima al quinto sbarco in Italia

immigratiE’ stato fatale il quinto sbarco in nove anni a un egiziano di 27 anni che e’ tra le vittime della tragedia di Catania. L’uomo infatti era gia’ stato rimpatriato quattro volte, a partire dal 2004, l’ultima lo scorso aprile. Il dato e’ emerso dalle indagini di carabinieri e polizia su disposizione della procura distrettuale etnea. Nessuno dei suoi compagni di traversata lo conosceva, e questo ha infatti rallentato la sua identificazione che e’ avvenuta dal confronto di esami dattiloscopici e l’archivio del Viminale.Secondo quanto e’ emerso dagli archivi delle forze dell’ordine, il 27/enne egiziano sarebbe sbarcato per la prima volta in Italia a Siracusa, nel 2004. E’ stato rimpatriato ma e’ ritornato in Italia. E’ stato bloccato infatti anche durante altri controlli in Sicilia, nel 2006, a Biella nel 2009 e l’ultima nell’aprile scorso a Siderno. Anche questa volta il giovane espulso ha deciso di tentare ancora una volta di rientrare in Italia, ma l’ultimo viaggio della speranza e’ stato proprio l’ultimo della sua vita. Sulla storia della giovane vittima si sa poco, oltre i dati investigativi, perche’ nessuno dei migranti che hanno compiuto la traversata con lui lo conoscevano.