fbpx

Immigrazione: barcone soccorso dalla Gdf al largo di Siracusa

IMMIGRAZIONE: A LAMPEDUSA ARRIVATI DUE BARCONI, A BORDO 366Intercettato nella prima serata del 6 agosto, nelle acque antistanti Siracusa, un barcone di migranti irregolari diretti verso le coste siciliane: 50 tra donne, bambini e uomini. Ne da’ notizia l’ufficio del Comandante del Gruppo Aeronavale GdF di Messina. E’ stata la vigilanza marittima svolta dai Finanzieri del Gruppo Aeronavale della Guardia di Finanza di Messina a consentire il salvataggio dei disperati che da giorni vagavano in mare verso l’Italia. L’imbarcazione e’ stata abbordata dagli uomini del Pattugliatore Veloce 3 Di Bartolo che hanno assunto la direzione del mezzo, rifocillato i migranti, assicurando nel contempo la ricerca di ogni indizio utile all’individuazione degli scafisti. Il barcone, scortato dall’unita’ navale della Guardia di Finanza, e’ stato condotto nel porto del capoluogo aretuseo ove, nel frattempo, era stato gia’ allertato il dispositivo di accoglienza a terra.