I prodotti del Parco Nazionale dell’Aspromonte esaltati dal cooking show itinerante

images 2Parte il 6 agosto da San Roberto, la “Carovana del Gusto” del Parco Nazionale d’Aspromonte. Un’ iniziativa originale che si colloca nell’ambito del progetto “L’identità del Parco nei prodotti identitari” intrapreso ad ottobre dello scorso anno e che ha già visto la costituzione del “Paniere dei prodotti del Parco” e la selezione di decine di aziende e prodotti che si fregeranno del marchio “Prodotto del Parco”. La “Carovana del Gusto” ha come obiettivo quello di esaltare le produzioni caratteristiche locali, le produzioni De.c.o., i prodotti presidio Slow Food che vengono ottenuti nei comuni del Parco. La Carovana del Gusto, si terrà alle ore 20,00 e stasera parte da San Roberto in occasione della “Festa della cucina contadina a San Roberto” per poi proseguire l’8 agosto a Sant’Eufemia d’Aspromonte in occasione della “Grande festa della Patata Aspromontana (8-11 agosto)”, il 17 agosto a Mammola in occasione del talk-show “Il ruolo delle produzioni tipiche e tradizionali per l’economia locale”, il 18 agosto a Cittanova in occasione di “Tradizionandu”, il 19 agosto a Ciminà in occasione della “Sagra del Caciocavallo e del Buccularo di Ciminà”, il 23 agosto ad Africo nuovo in occasione della “Sagra dei prodotti tipici africesi”. Il cooking-show sarà condotto dal noto chef executive Enzo Cannatà che riprenderà antiche ricette contadine e al contempo, innoverà alcuni prodotti tradizionali del territorio tramite opportune rielaborazioni culinarie. Il coking-show in diretta sarà presentato da Anna Aloi di Video Caimageslabria, conduttrice della fortunata trasmissione di cucina “A casa tua”. “Si tratta di un cooking-show itinerante tramite il quale le produzioni del Parco verranno declinate con i differenti menu che avranno come base i prodotti caratteristici dei comuni ospitanti, in occasione di feste e sagre già programmate e consolidate” sostiene il Giuseppe Bombino, Presidente del Parco Nazionale dell’Aspromonte per il quale “la cucina in diretta è una vera e propria attrazione che attira sempre di più gli appassionati ed i turisti del comparto enogastronomico oltre ad essere diventata protagonista dei media televisivi. Le pietanze ed i menu che verranno proposti ogni sera esalteranno sia i Prodotti del Parco sia le tradizioni di cui il nostro territorio montano e rurale sono ricchi, a testimonianza di una grande cultura millenaria che si protrae fino ai giorni nostri tramite il forte legame persistente tra prodotti, territorio e storia”. Dunque un itinerario agostano all’insegna della buona cucina e delle prduzioni tipiche del territorio aspromontano.