Governo approva decreto antifemminicidio, il sociologo Marziale: “Sa di contentino estivo”

violenza donneDi Graziella Maccarrone “A leggere il testo approvato oggi dal Governo, che finanche inasprisce le pene se alla violenza assistono minori, ci sarebbe da dirsi rallegrati. Ma, il problema, è che in questo Paese bisogna faticare per trovare qualcuno che le applichi senza attenuanti di sorta”  è quanto dichiara il sociologo Antonio Marziale, presidente dell’Osservatorio sui Diritti dei Minori, che si dice: “Pessimista fino a quando i rei non saranno veramente sanzionati. Il decreto sa di contentino estivo – conclude il sociologo – dal momento che pochi giorni orsono, il cosiddetto provvedimento svuotacarceri ha premiato gli stalker”.