Disoccupato calabrese residente a Milano senza patente possiede centinaia di automobili

Polizia: una volante della Questura di CatanzaroGraziella Maccarrone- Sembra strano ma Dionigi Crogliano, 57enne calabrese residente a Milano, non ha la patente di guida eppure possiede 300 auto, a quanto sembra la criminalità organizzata avrebbe intestato a Crogliano delle vetture utilizzate poi per compiere reati di ogni genere in Italia e all’estero.

L’uomo, disoccupato, ha spiegato agli agenti di polizia di farlo per necessità “Lo faccio per soldi, sono stato contattato da alcuni zingari che mi hanno offerto dagli 80 ai 150 euro per ogni intestazione”.

Nei suoi confronti sono stati emessi provvedimenti quali ritiro della patente, sequestro di decine e decino di automobili e sorveglianza speciale, almeno fino all’inizio del processo