fbpx

Crotone, intimidazioni ad amministratori: riunione in prefettura

imagesQuesto pomeriggio si e’ tenuta nella Prefettura di Crotone, presieduta dal viceprefetto vicario, una riunione di coordinamento delle forze di polizia cui ha partecipato pure il sindaco di Petilia Policastro, alla luce di due episodi di intimidazione ai danni di un attivista politico locale, ex assessore provinciale di Crotone, e uno nei confronti di un consigliere in carica del Comune di Petilia Policastro. Il ripetersi di atti intimidatori verso pubblici amministratori rappresenta un inquietante e grave fenomeno delittuoso che impone una risposta ferma delle Istituzioni. Il viceprefetto vicario ha richiamato ”a una forte collaborazione interistituzionale -si legge in una nota- messa a disposizione e al servizio della comunita’ locale, nello sforzo collettivo mirato, in via prioritaria, al funzionamento ordinato e democratico dell’Ente locale, preservandone la funzione di piu’ prossimo avamposto di legalita”’. In questo contesto, ”costante deve essere l’impulso verso una attivita’ amministrativa, ispirata, senza riserve, alla trasparenza e al rispetto delle norme”. All’esito della riunione sono stati intensificati i servizi di controllo del territorio ed e’ stato raccomandato di imprimere ogni possibile impulso all’attivita’ info – investigativa.