fbpx

Conferite oggi, a Camigliatello Silano (Cs), le “Stelle del Sud”

imagesSi è conclusa oggi, a Camigliatello Silano, la prima giornata di “Stelle del Sud”, la manifestazione promossa dall’associazione culturale ASSUD giunta quest’anno alla III edizione e che ha visto come madrina la bellissima Anna Falchi, che premia personalità del mondo istituzionale, politico, culturale, nazionale e internazionale che si sono distinte per la loro opera a favore del Mezzogiorno.

Per l’impegno in favore dello sviluppo sostenibile e per la salvaguardia dell’ambiente, é stato premiato Vincenzo Pepe, Presidente di Fare Ambiente.
Ad Alessandro Picardi, Direttore Relazioni Istituzionali e Internazionali RAI, é stato conferito il riconoscimento per il suo contributo lontano dai riflettori ai successi di prestigiose aziende (Sky, Wind e Alitalia), affermatosi nel suo ruolo come uno dei manager italiani più autorevoli quale anello di congiunzione con le Istituzioni, esempio assoluto del Sud che impone un suo modello professionale al Paese.
Aldo Bonifati, imprenditore, si è distinto per lungimiranza e caparbietà nella costruzione di uno degli Atenei migliori d’Italia, contribuendo così a dare ai giovani calabresi l’opportunità di formarsi e studiare senza dover abbandonare la propria Terra.
Mentre Domenico Menniti, Amministratore Delegato di Harmont & Blaine, é stato premiato per aver saputo creare un marchio riconosciuto oggi come una delle firme più autorevoli del settore abbigliamento a livello internazionale.
A Cataldo Calabretta, Giurista e Docente di Diritto dell’Informazione, è stato riconosciuto il forte impegno per la valorizzazione e promozione del patrimonio culturale e artistico calabrese.
A Carlo Puca, Vice Capo-Redattore di Panorama, è stato conferito il premio per essersi distinto come una delle firme più autorevoli del giornalismo italiano non solo per competenze tecniche ma soprattutto per passione e audacia.
Riconoscimenti anche a Carlo Pilieci, Vice-Direttore TG2, per le sue capacità giornalistiche che lo hanno portato ai vertici delle più importanti testate nazionali.
E all’imprenditrice Pina Amarelli, per avere saputo dar vita a una delle realtà imprenditoriali più solide e affermate della Calabria.
“Mi fa sempre molto piacere partecipare a eventi prestigiosi come questo in cui si valorizzano e si premiano tante eccellenze, tra cui grandi nomi della nostra imprenditoria” – ha dichiarato Anna Falchi, madrina dell’evento. “D’altra parte – ha continuato – anch’io sono imprenditrice ed è bene che ogni tanto qualcuno ci riconosca i nostri meriti. Non è certo facile fare impresa. Una manifestazione bella e importante come questa rappresenta l’occasione per allacciare nuovi contatti professionali, oltre che mantenermi in allenamento dal punto di vista della conduzione”.

Tra i premiati della sezione giovani: Giovanni Tocci, campione di tuffi; Carmen Ruggeri, Senior External/Institutional Communication presso Sky; Daria Monti, ricercatrice presso il Dipartimento di Chimica Biologica dell’Università Federico II di Napoli; Maria Perrusi, Miss Italia 2009; Alessandro Circiello, Chef e Opinion Leader esperto di benessere e di cucina legata alla sana alimentazione.