fbpx

Caltagirone, il sindaco ha incontrato l’uscente e il nuovo comandante della compagnia della Guardia di Finanza: “Piena collaborazione”

imagesStamani, nel proprio ufficio al primo piano del palazzo municipale, il sindaco Nicola Bonanno ha incontrato il maggiore Mario Invincibile, comandante uscente della Compagnia della Guardia di finanza di Caltagirone (assegnato a un rilevante incarico al nucleo di polizia tributaria di Rimini), e il nuovo comandante del reparto, il capitano Michele Solazzo. Quest’ultimo, 29 anni, originario di Bisaccia (AV), giunge da Genova, dove ha retto negli ultimi due anni il nucleo operativo del I Gruppo. Nella precedente esperienza operativa, con il grado di tenente, il giovane ufficiale ha comandato la Tenenza della Guardia di Finanza di Fossano (CN). La Compagnia di Caltagirone conta su 48 uomini.
Si è trattato di un incontro nel segno della cordialità, nel corso del quale i suoi protagonisti
hanno ribadito la forte volontà di intensi e proficui rapporti di collaborazione fra le istituzioni che rappresentano.
“Lascio un po’ a malincuore una realtà che mi ha bene accolto – ha commentato Invincibile –, ma con la soddisfazione di avere raggiunto, grazie alla grande collaborazione ricevuta, risultati ritenuti significativi nei vari settori d’intervento”.
“La mia azione – ha detto Solazzo – sarà imperniata, in sintonia con l’autorità giudiziaria, le altre forze di polizia e istituzioni, sul rafforzamento di un presidio di legalità e sulla tutela dell’economia sana di questo territorio, in un particolare momento di difficoltà come l’attuale”.
“Sono certo – ha affermato il sindaco Bonanno – che con il capitano Solazzo proseguiremo nel solco ben tracciato dal maggiore Invincibile, caratterizzato da una precisa unità d’intenti fra le diverse istituzioni e da un’efficace attività”.