Categoria: NEWSNOTIZIE DALL'ITALIA

Benzina: terza raffica di rincari, “verde” a 1.89 euro al liro

Terza raffica di rincari dei prezzi alle pompe di benzina. Le compagnie petrolifere, segnala infatti Quotidiano Energia, hanno deciso di muovere ancora al rialzo dopo un’estate vissuta col freno a mano tirato. Ecco allora che Tamoil, Shell e Q8 hanno messo mano ai prezzi raccomandati di benzina e diesel con + 1 cent euro/litro; IP con + 1 cent sulla “verde” e 0,5 sul diesel mentre Esso sembra aver inaugurato una politica dei piccoli passi (+ 0,5 cent sempre su entrambi i prodotti). Ferma per ora Eni che, del resto, aveva inaugurato il valzer dei movimenti. Le medie nazionali della benzina e del diesel adesso sono rispettivamente a 1,845 e 1,748 euro/litro (Gpl a 0,817). Le “punte” in alcune aree sono invece per la “verde” fino a 1,890 euro/litro, il diesel a 1,774 e il Gpl a 0,840.