fbpx

Barcellona P.G., M5S chiede al Sindaco di chiarire gli impedimenti che hanno compromesso la realizzazione di tre totem multimediali

imagesNota Stampa del M5S di Barcellona Pozzo di Gotto per chiedere al Sindaco chiarimenti circa l’ impedimento che ha compromesso la realizzazione di tre totem multimediali:

Il Movimento 5 Stelle Barcellona Pozzo di Gotto, preso atto della non ammissibilità della domanda di aiuto presentata dal Comune di Barcellona all’Assessorato Regionale Risorse Agricole Alimentari, relativa al PSR Sicilia 2007- 2013 (misura 321/A azione 4) e finalizzata alla realizzazione di punti di accesso infotelematici pubblici all’interno di Villa Oasi di Piazza S. Sebastiano, chiede al Sindaco dott.ssa Maria Teresa Collica di chiarire gli impedimenti e le difficoltà che hanno compromesso l’erogazione del contributo di 49.000 euro per la realizzazione dei tre totem multimediali touchscreen previsti. Il Comune di Barcellona, come sottoscritto nell’allegato B al DDG 828 del 25/07/2013 dal dirigente generale Rosaria Barresi, è stato escluso dal finanziamento dell’opera per “carente documentazione” e in dettaglio: perché non presente il documento che comprova il possesso dell’immobile oggetto dell’intervento; perché non è specificato se l’intervento sarà realizzato su particella di proprietà o in affitto o in comodato d’uso; perché non è presente dichiarazione che gli edifici ripristinati saranno destinati ad attività di tipo non economico senza scopo di lucro; perché non vi è, nella relazione progettuale, l’indicazione del foglio e della particella oggetto dell’intervento. Il Movimento 5 Stelle Barcellona Pozzo di Gotto, stigmatizzando le inadempienze apparentemente solo formali che di fatto hanno privato la cittadinanza barcellonese di un servizio a cui aveva diritto di accedere, chiede inoltre al Sindaco dott.ssa Maria Teresa Collica di voler accertare eventuali responsabilità ed adottare i provvedimenti che riterrà più opportuni.