fbpx

Vibo Valentia, esodo estivo: vertice in prefettura

imagesSi è tenuta stamani a Vibo una riunione convocata dal Prefetto Michele di Bari al fine di esaminare e programmare i servizi di vigilanza stradale in occasione del prossimo esodo estivo sulla rete stradale ed autostradale. “Nel corso della riunione – si apprende da un comunicato – è stato illustrato dal dirigente ANAS Autostrada il piano esodo estivo 2013 predisposto dall’Anas in stretta collaborazione con il Centro di coordinamento nazionale in materia di viabilità, le Prefetture competenti, le Forze dell’Ordine (Polizia Stradale e Carabinieri), i Vigili del Fuoco, il Corpo Forestale, i Vigili Urbani, la Protezione Civile e le Amministrazioni locali interessate e che prevede iniziative e misure finalizzate a minimizzare i disagi, ridurre le possibili criticità legate al prevedibile notevole aumento dei flussi di traffico e migliorare l’assistenza all’utenza. Per quanto riguarda la viabilità – si legge ancora – è stata disposta l’intensificazione dei servizi di controllo sia sul tratto autostradale della A3 fra gli svincoli di Pizzo e Rosarno che sulle principali arterie del Vibonese, con particolare attenzione alla strada provinciale litoranea 522 che collega Pizzo e Tropea. È stato previsto il rafforzamento dei servizi di vigilanza per i giorni nei quali è previsto il maggiore esodo (3 e 10 agosto), ed è stata disposta la presenza di postazioni fisse di polizia”