fbpx

Tragedia ferroviaria in Spagna, parla un esperto: “In Italia non potrebbe mai accadere”

treno_santiagoDi Graziella Maccarrone“Credo sia stato un errore umano, un’incidente dovuto all’eccessiva velocità e nell’alta velocità nostra non sarebbe successo”.  Cosi’ Giorgio Diana (il docente emerito del Politecnico di Milano, direttore del Centro di ricerche della galleria del vento, che fu consulente tecnico d’ufficio nel caso del deragliamento del Pendolino a Piacenza nel 1997) ha parlato dell’incidente ferroviario come quello accaduto ieri a Santiago De Compostela, dove un treno dell’alta velocità è deragliato causando la morte di oltre 70 persone ”Ci sono tutti dei segnali che vengono trasmessi a bordo treno che controllano la velocità del treno – ha detto all’ANSA – e se si supera  interviene la frenatura automatica. I passeggeri italiani – ha aggiunto – possono stare tranquilli”