Sicilia, D’Alia: “Il governo regionale sta completando la fase di rodaggio, ora è il momento delle riforme”

D'Alia ”In questi primi nove dieci mesi il governo regionale sta completando la fase di rodaggio. Ha fatto cio’ che era in condizione di fare viste le situazioni disastrate della Regione siciliana”. E’ quanto afferma il ministro della Funzione Pubblica, Giampiero D’Alia. D’Alia ha aggiunto che il governo regionale ”sta intervenendo, e noi ci auguriamo che lo faccia, in maniera sempre piu’ dura ed efficace sul tema della legalita’ e della moralizzazione delle istituzioni pubbliche isolane che sono causa sia del disastro finanziario ed anche della caduta di immagine della nostra terra”. “Ovviamente, adesso, dopo l’approvazione del bilancio e con tutte le difficolta’ che ci sono state – ha proseguito – inizia la stagione delle riforme che si dovranno fare anche se sono impopolari. Su tutto questo ci riserviamo di fare una valutazione dopo che l’Ars avra’ approvato quel famoso calendario dei lavori concordato dai capigruppo di maggioranza”. E ha concluso: “Alcune cose Crocetta le ha gia’ fatte e altre dovranno essere ancora realizzate ma non possiamo chiedere ad un governo che si e’ insediato da qualche mese di risolvere questioni che in questa terra ci sono da piu’ di venti anni”.