fbpx

Serra San Bruno (VV), il comune non sarà sciolto per infiltrazione mafiosa

imagesIl ministro dell’Interno, Angelino Alfano, ha emanato il decreto di conclusione del procedimento avviato dalla Prefettura di Vibo Valentia il 15 novembre 2012 con l’invio di una Commissione d’accesso agli atti nel Comune di Serra San Bruno, in provincia di Vibo Valentia, per verificare eventuali ingerenze e condizionamenti mafiosi nella vita dell’ente. A giudizio del ministro dalla relazione del prefetto di Vibo Valentia “gli elementi emersi non presentano la necessaria congruenza rispetto ai requisiti di concretezza, univocità e rilevanza” richiesti dalla normativa che regola la materia. Il Comune di Serra, quindi, mancando il necessario parare favorevole del Viminale, non verrà sciolto per infiltrazioni mafiose.