Scilla Teatro Festival 2013 alza il sipario della 5a Rassegna Teatrale che si terrà all’Anfiteatro Comunale dal 21 luglio al 25 agosto

scilla teatro festival_Locandina 22Un impegno che si rinnova  quello  dell’associazione parrocchiale culturale La Filodrammatica Scillese, affiliata alla Federazione Italiana Teatro Amatori, e che continua instancabilmente  a promuovere la cultura popolare, sostenendone la diffusione mediante l’allestimento di spettacoli teatrali.

Scilla Teatro Festival è ormai un appuntamento molto atteso dal territorio e proprio per questo perpetua il suo omaggio alla meridionalità.

Il cartellone 2013 introduce però anche spettacoli in lingua italiana portando così a ben 16 le serate di spettacoli,  proposti da sodalizi amatoriali e professionisti provenienti dalla Calabria, dalla Sicilia e dall’Emilia Romagna, così da proporre un cartellone “nazionale”.

L’Anfiteatro Comunale, da quest’anno in gestione alla Filodrammatica Scillese, ospiterà infatti compagnie teatrali calabresi: oltre a quella di Scilla, calcheranno la cavea dell’Anfiteatro quelle di Annà,  Bovalino,  Morano Calabro, Delianuova e le siciliane Barcellona Pozzo di Gotto (Messina) e Cassibile (Siracusa). A chiudere la kermesse scillese il teatro classico con una commedia di Tito Maccio Plauto. Anche quest’anno non mancherà l’esibizione dei ragazzi dell’Accademia della Filodrammatica, laboratorio sperimentale che raccoglie l’impegno dei più piccoli verso la passione del teatro popolare.

A completare il cartellone 2013, che si allega al comunicato, le  compagnie professioniste di Spazio Teatro, Scena Nuda (entrambi di Reggio Calabria), la compagnia Le Belle Bandiere di Cesena e la partecipazione del Caffè Letterario Mario La Cava.

Spazio infine anche ai libri, con due rapping&playing book , e con ospiti giornalisti e scrittori come Paola Bottero, Roberto Mistretta, Alessandro Russo, don Pino Demasi e tanti altri, protagonisti di una serata, quella del 13 agosto, sul beato Padre Pino Puglisi.