fbpx

Sabato 27 luglio la XIII edizione dell’Altomonte Rock Festival

Copia di chitarra Altomonte Rock Festival all’insegna dei Pink Floyd; è questa la caratteristica della XIII edizione della manifestazione voluta da Giulio Pignataro, direttore artistico storico, che quest’anno si svolge sotto l’egida dell’Associazione di Volontariato Mos@ico, presieduta da Carmelo Cammarisano.

L’edizione 2013, che si svolge sabato 27 luglio, sarà trasmessa in diretta streaming sulla web-tv “www.canale-t.it” per coinvolgere una platea di appassionati quanto più vasta possibile e vedrà in scena, al teatro Belluscio, la Tribute Band “New Collura” di Matera che si esibisce in una meticolosa riproposta, curata dal chitarrista Nicola Tancredi e dal tastierista Raffaele Di Giglio nei minimi particolari, dei brani del mitico gruppo inglese.

Altri componenti del gruppo potentino sono: Antonio Colangelo (Basso Elettrico, Freetles), Franco D’Aranno (Batteria Acustica, Percussioni), Antonio Darino (Voce Solista e Coro), Mariagrazia Raggi (Voce Solista e Coro), Teresa Di Sisto (Voce Solista e Coro) e Anna Lavieri (voce solista e coro).

Durante la conferenza stampa di presentazione del Festival, svoltasi il 10 luglio 2013, presso il Salone degli Stemmi della Provincia di Cosenza, l’Assessore Pietro Lecce, nel portare il saluto del Presidente Mario Oliverio, ha ribadito il sostegno convinto alla manifestazione altomontese che rappresenta “una vetrina di tutto rispetto offerta alle giovani rock band emergenti per farsi conoscere e per potersi proiettare nel panorama musicale nazionale”.

Il direttore artistico Giulio Pignataro, ideatore e fondatore del Rock Festival, ha sottolineato alcune caratteristiche della manifestazione ormai ben consolidate nelle precedenti edizioni durante le quali sono state selezionate ed hanno partecipato oltre 1000 rock band emergenti italiane ed estere ed ha sottolineato il grande sforzo effettuato dagli sponsor esclusivamente privati che anche quest’anno permetteranno la realizzazione dell’Altomonte Rock Festival.

L’evento 2013 premierà cinque Band calabresi che si sono distinte a livello nazionale e che sono ormai tradizionalmente legate all’Altomonte Copia di MOSAICO logo orizzontale (1)Rock Festival. Per la prima volta l’artista orafo Vincenzo Linardi, vicentino di origine altomontese, ha voluto realizzare, per la manifestazione, sei opere uniche dedicate al rock.

Non meno importante la collaborazione con la web-tv Canale-t che permetterà la diretta streaming e renderà disponibile la registrazione della serata.