Riace (Rc): sequestrati l’equivalente di 4 campi da calcio coltivati a canapa indiana

Foto auto di servizio della guardia di finanzaIl Gruppo della Guardia di Finanza di Locri, su attivazione dei finanzieri della Sezione Aerea di Lamezia Terme, ha individuato e sequestrato nr. 7 piantagioni  di canapa indiana tra cui la rara, costosa ed altamente tossica varietà “skunk”.

Le complessive 4.425 piante sequestrate, equivalenti a circa 4 campi da calcio confinanti tra loro e ricadenti tra la Contrada Pipedo e la contrada Stanò del Comune di Riace (RC), erano coltivate, in zona impervia, su diversi terrazzamenti, interamente circondate da alti roveti e canne.

I particolari dell’operazione saranno illustrati nel corso di una conferenza stampa che si svolgerà alle ore 11.00 presso la Procura della Repubblica di Locri a cura del Procuratore Capo Dott. Luigi D’Alessio.


Valuta questo articolo

No votes yet.
Please wait...


INFORMAZIONI PUBBLICITARIE